da Oscar Peterson, A Night In Vienna, Verve, 2004

Questo brano, un grande vecchio standard, viene registrato dal vivo il 20 settembre 2004 dal celebre pianista afrocanadese in quartetto in compagnia di Ulf Wakenius (chitarra), Niels-Henning Ørsted Pedersen (contrabbasso), Martin Drew (batteria) durante un vivace recital con il leader (1925-2007) all’epoca settantanovenne ancora in piena forma, nell’interpretare tre evergreen e nove brani suoi con quello stile riconoscibilissimo, che a sua volta fa esaltare virtuosamente uno swing veloce, pirotecnico, dunque spettacolare e perciò apprezzatissimo dal pubblico massivo.