Immagini Sdoppiate
La fotografia tra musica, immaginazione fantastica e cinema

4 MAGGIO . ore 21:00

Appuntamento con FRANCESCO BRUGNETTA
FOTOGRAFIA E CINEMA. IMMAGINE STATICA E IMMAGINE DINAMICA

Incontri a cura di Nicoletta Guerrina presso la Sala Parlamentino dell’Associazione Ovest Sesia – Palazzo Pasta – Via Duomo 2 – Vercelli

Fotografia del cinema. Fotografia al cinema. Fotografia dal cinema. Fotografia nel cinema. Fotografia & cinema. Fotografia sul cinema. Fotografia per il cinema. Fotografia attraverso il cinema. Tutte le preposizioni e le proposizioni tra immagine ferma e immagine in movimento.

chi è francesco brugnetta

Terni 1960. Si è formato alla Cattolica con Sisto Dalla Palma e Gianfranco Bettetini, laureandosi sul “Don Giovanni” di Mozart. Dal 2003 è autore di “aut‑art”, una serie di lavori tra pittura e fotografia sul rapporto automobile/paesaggio. E’ autore di sceneggiature e regie per documentari e cortometraggi. Nel 2011 ha scritto e messo in scena “Canale Cavour”, racconto drammaturgico interpretato da Lucilla Giagnoni. Per il 2018 ha in programma, con Banda Osiris, la messinscena di “Sei uomini in bicicletta”. Membro del direttivo dell’associazione culturale Asilo Bianco (su invito di Enrica Borghi), insegna letteratura italiana al liceo scientifico “Avogadro” di Vercelli.


Al termine della serata seguirà degustazione di prodotti del territorio a cura di Ovest Sesia. La partecipazione alle serate va prenotata presso la Segreteria Unipop in via Attone Vescovo 4, Vercelli, o telefonando allo 0161 56285, oppure inviando una email a universitapopolare.vc@gmail.com entro mercoledì 2 maggio. Quota di partecipazione: 5 euro.

 


Si conclude il ciclo di appuntamenti “Immagini sdoppiate”, progetto dell’Università Popolare che, sotto le direttive della sua curatrice Nicoletta Guerrina, ha raccontato il mondo poliedrico dell’immagine e le sue contaminazioni con il mondo dell’arte, della musica e del cinema. Venerdì 4 maggio, nella Sala Parlamentino dell’Ovest Sesia, a salire in cattedra è Francesco Brugnetta, volto noto soprattutto tra gli studenti vercellesi: Brugnetta infatti è professore di Letteratura Italiana al Liceo Scientifico Avogadro. Venerdì farà sfoggio della sua ars oratoria per confrontare l’immagina statica, prodotta dall’obiettivo, con l’immagine dinamica tipica del grande schermo. Al termine della serata, come è ormai consuetudine, ci sarà una degustazione di prodotti del territorio. Per partecipare alla conferenza, è necessario dare la propria adesione entro mercoledì 2 maggio presso la segreteria dell’Università Popolare di Vercelli che risponde al numero 0161/56285.